Ultima modifica: 24 Marzo 2019

Parole alate

…. nell’ambito del Progetto “Parole alate” il prof. Ariemma incontra gli studenti del Liceo Diaz …

Il 12  Marzo,  nell’Aula Magna del Liceo Armando Diaz di Ottaviano, gli alunni hanno dialogato con il prof. Enrico Ariemma,  docente di Letteratura latina presso l’Università degli Studi di Salerno, sull’attualità dei classici, partendo dalla presentazione del romanzo dello scrittore americano Daniel Mendelsohn, Un’Odissea: un padre, un figlio un’epopea.Ariemma ha esordito affrontando i nuclei concettuali esposti nei vari capitoli, suggellando il tutto con puntuali risposte alle domande di riflessione sul testo poste dagli studenti. Il Relatore ha colto anche l’occasione per commentare i lavori (slide, cortometraggi etc.) prodotti dagli studenti. Si è dato spazio a tematiche quali il rapporto familiare in generale e, in particolare, tra padre e figlio, l’amore coniugale di Odìsseo e Penelope accomunati dall’homofrosyne, cioè la complicità d’intenti, ma anche lo stretto rapporto tra esperienza e produzione letteraria: la vita rispecchia la letteratura, come la letteratura getta luce sulla vita.

Quest’incontro è stato un’occasione per confrontarsi non solo con la lingua greca, ma anche con la cultura in generale, che ci insegna come non esistano risposte precostituite e che bisogna prediligere un senso di apertura e di simplicitas.

I docenti afferenti al Dipartimento di Lingue e Culture, hanno presentato quest’anno il Progetto Parole alate, rivolto soprattutto al triennio classico e linguistico, espressione omerica, con la quale si paragonano le parole, sia se trattano di politica che di comunicazione, a dei dardi che, una volta scoccati, vivono di vita propria a seconda di chi le ascolta. Esse hanno un significato oracolare, non cristallizzato, costantemente da interpretare grazie al dialogo.

Dell’evento culturale ha fatto parte la mostra Dal mare negato al mare restituito, presentata dalla fotografa napoletana Mariarosaria Varone, con la quale si rappresenta un percorso partecipato sul rapporto tra mare e città e sulle opportunità insite nella riscoperta di esso; un’indagine di ecologia visiva, tesa a ricostruire il vissuto individuale e sociale, che lega comunità ed ambiente.

A cura di Raffaele Febbraro – Liceo Classico A. Diaz

"Un'Odissea – un padre, un figlio e un'epopea"

Martedì 12 marzo, al Liceo A. Diaz di Ottaviano, si è svolto un interessante dibattito sulla figura di Odisseo, dalla classicità ai giorni nostri. Una miccia di rivalutazione del Liceo Classico e delle discipline letterarie, attraverso le numerose chiavi di lettura dei testi e della vita proposte dal Prof. Enrico Ariemma (Università degli Studi di Salerno).Servizio a cura di Antonella BiancoRiprese e montaggio: Umberto De Rosa

Pubblicato da Il Vesuviano su Mercoledì 20 marzo 2019

Servizio a cura di Antonella Bianco
Riprese e montaggio di Umberto De Rosa